Il corso presenta argomenti di fisica della materia coprendo parte delle proprieta' elettroniche e del magnetismo nei solidi con cenni alla superconduttività e alla fisica dei laser.

Il corso fornisce un'introduzione allo studio della materia caratterizzata da deboli interazioni tra costituenti poliatomici e da importanti effetti delle fluttuazioni termiche. Obiettivo dell’apprendimento è la conoscenza delle caratteristiche dei materiali soffici e delle interazioni che li governano, e la comprensione dei modelli che ne descrivono il comportamento.

Scopo del corso è quello di offrire una panoramica

sull’uso delle radiazioni applicate alla medicina

sull’utilizzo delle immagini (per di più digitali) nella diagnostica medica

sull’elaborazione statistica dei dati clinici

 

Obiettivi formativi. Conoscenza degli elementi fondamentali della fisica dello spazio e delle attività umane nello spazio con maggior dettaglio su quelle che costituiscono un possibile sbocco lavorativo per laureati in Fisica.  

Argomenti. Caratteristiche dell’ ambiente spaziale con connessioni e approfondimenti degli argomenti dei corsi base. Attività spaziali nel mondo e in Italia con l’intento di farne apprezzare la complessità e la molteplicità di discipline che possono interessare i laureati in Fisica. Veicoli spaziali e le loro caratteristiche tecniche e operative, i criteri di progetto per lo spazio, esempi di applicazioni. Sottosistemi che compongono un veicolo spaziale: sensoristica, elettronica, algoritmi e controlli. Esercitazioni pensate per fare sperimentare agli studenti, in forma ridotta, le varie fasi di un progetto spaziale : dalla concezione alla fase di studio e fino alla «Critical Design Review». Il corso sarà completato da una visita ad un sito di progetto e produzione spaziale. 

Il corso presenta argomenti di varia natura inerenti la fabbricazione, caratterizzazione e modelizzazione di materiali nanostrutturati. Particolare rilevanza sarà dedicata ad argomenti di biomimetica.


This course gives an introduction to Einstein's theory of General Relativity and to Cosmology. No prior knowledge of general relativity will be assumed, and an overview of the differential geometry needed to understand the field equations and spacetime geometries will be given. Beyond this, topics covered will include black holes and gravitational waves and the basics of the standard model of cosmology.

Il corso fornisce una base teorica per comprendere le molteplici proprietà di trasporto presenti nei nanodispositivi. L' obiettivo principale è quello di fornire un quadro chiaro ed esaustivo della fisica dei sistemi quantistici evidenziando aspetti del fuori equilibrio fondamentali per comprendere fenomeni quali la coerenza, l'interferenza e la quantizzazione.